Merlot

Il Merlot è un vitigno internazionale a bacca nera di origine francese che deve il suo nome alla particolare

predilezione che i merli hanno per il suo frutto. Impiantato dapprima nella zona della Gironda, si è diffuso inizialmente in tutta la Francia, facendo

la fortuna della zona di Bordeaux, e successivamente in tutto il mondo grazie alla sua spiccata

adattabilità a diversi ambienti. I vini prodotti da questo vitigno si distinguono per essere molto avvolgenti e generalmente di grande prestigio. Storicamente, le prime testimonianze scritte della coltivazione di questo vitigno appaiono introno al 1700. In Italia, tuttavia solo a partire dalla fine del 1800 sviluppandosi e diffondendosi molto velocemente grazie alle condizioni ottimali dell’ambiente.